Colazione insieme davanti alla Corneliani: poi si aprono i cancelli

Lunedì 3 agosto riapre la fabbrica, l’invito e il grazie del sindacalista Orezzi: «Vi aspettiamo tutti: ma niente illusioni, la guerra continua»