Allagato un sottopasso, capriolo salvato a Quistello

Intervento della Protezione civile, Villa Poma è rimasta al buio tutta la notte

DESTRA SECCHIA. Villa Poma rimane al buio per tutta la notte, sottopasso allagato sulla statale 12, danni nei campi a Sermide e piante cadute in vari paesi, un capriolo è stato tratto in salvo da un canale a Quistello. Questo è il bilancio dei danni causati dal temporale di domenica notte nel Destra Secchia.

La protezione civile Terre dei Gonzaga è intervenuta con tre squadre, tenendone una pronta in stand by. Messe in sicurezza 12 piante cadute tra Borgo Mantovano, Sermide e Felonica, Magnacavallo, Poggio Rusco ed è stato svuotato dall'acqua il sotto passo di Villa Poma sull'Abetone Brennero.


Nella mattinata di lunedì poi è stato salvato un capriolo che era caduto in canale d'irrigazione, a Quistello vicino al confine modenese. L'animale non riusciva a uscire dal canale con le sponde in cemento, ma l'acqua non era abbastanza alta da sommergerlo. Un volontario della protezione civile assieme al titolare di una azienda agricola della zona, che passava di lì è riuscito a trarlo in salvo. L'agricoltore è riuscito ad avvicinare l'animale e a sollevarlo.

Una volta fuori dall'acqua il capriolo, spaventato, si è accovacciato per qualche secondo e poi è corso via, fortunatamente illeso.
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi