Meno turisti e per meno giorni: l’agriturismo mantovano va al rallentatore

Presenze in calo tra il 20 e il 50% nelle strutture tra il Basso Mantovano e il Garda. Funzionano i campi estivi in fattoria e in ripresa le prenotazioni di clienti stranieri