Terremoto 2012, altri 250mila euro dalla Regione al Mantovano

I contributi sono destinati a micro, piccole e medie imprese dei Comuni colpiti dal sisma per rivitalizzare i centri storici

MILANO. E' di oltre 250.000 euro l'incremento della dotazione finanziaria del bando Revit 2020 per la concessione di contributi alle imprese commerciali e artigiane dei Comuni del Mantovano colpiti dal sisma nel 2012. Lo prevede una delibera approvata dalla giunta della Regione Lombardia su proposta dall'assessore allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli.

''I nostri provvedimenti - ha sottolineato l'assessore - riescono sempre a raggiungere obiettivi buoni e mirati perché nascono dal confronto continuo con le categorie e i territori. Un ringraziamento particolare va alla comunità locale che risponde sempre con determinazione e tenacia alle opportunità".

Il documento regionale incrementa di 252.767,95 euro il budget originario di 600.000 euro del bando approvato dalla Camera di Commercio di Mantova per la concessione di contributi alle micro, piccole e medie imprese dei Comuni colpiti dal sisma nel 2012.

L'obiettivo è la rivitalizzazione dei centri storici, lo sviluppo e la competitività del sistema economico locale per consentire il finanziamento di tutti i progetti ammessi.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il ministro alla Corneliani: «I lavoratori qui hanno una passione unica, sembra una famiglia»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi