Accudire i galli come terapia, ma ora chi abita vicino alla rsa Boni non riesce più a dormire

L’idea della casa di riposo di Suzzara si rivela un boomerang: troppi “chicchirichì” notturni. L'appello «Chiunque ne voglia uno venga a prenderselo»