Te Brunetti protesta: lontana la fermata Apam

I lavori che hanno portato alla chiusura a Porta Cerese: disagi limitati per il traffico cittadino

MANTOVA. Proseguono i lavori al passaggio a livello di Porta Cerese con disagi limitati per il traffico cittadino. Chi protesta, però, sono i residenti di Te Brunetti che si sono visti sopprimere le fermate di via Visi.

«Siamo un quartiere di anziani - dicono le numerose telefonate di protesta giunte in redazione al mattino - Senza le fermate di via Visi siamo costretti a percorrere molta strada per prendere l’autobus e andare in zona ospedale. Al pomeriggio, però, hanno cambiato mettendo anche la fermata in via Nenni e questo ha migliorato la situazione».

Apam conferma di aver soppresso le quattro fermate di via Visi della linea 5 a causa dei lavori, ma dice di aver collocato la nuova fermata provvisoria in via Borsa, una traversa di via Visi, e di aver adeguatamente informato gli utenti dello spostamento tramite avvisi affissi alle vecchie fermate.

 

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, quinta votazione a Montecitorio

La guida allo shopping del Gruppo Gedi