Ferragosto nel Mantovano, musica e buon cibo da Asola a Felonica: successo per le cicogne

Una carrellata dei festeggiamenti per il 15 di agosto nella nostra provincia

MANTOVA. Da Asola a Felonica, passando per Casalmoro e Goito. Nella nostra provincia è stata rispettata la tradizione degli appuntamenti culinari, di musica e di divertimento all’aria aperta. Cercando di rispettare le regole, che da oggi diventano più restrittive con l’obbligo della mascherina dalle 18 alle sei del mattino. Ma che sino ai giorni scorsi permetteva di svagarsi in sicurezza senza pensare al Covid.



Così ad Asola, dove le serate musicali hanno fatto il pieno. Il concerto il piazza XX Settembre con il gruppo degli Oxxxa ha fatto registrate il tutto esaurito con i posti a sedere completi. Hanno scelto un momento all'aria aperta, invece i motociclisti del gruppo 6% che raduna amanti delle due ruote dal Piemonte alla Lombardia. Una trentina si sono dati appuntamento a Casalmoro per il Mototenda 2020: notte in campo tendato e grigliata assieme.

La messa di Ferragosto a Grazie nell'anno del Covid: mascherine e distanziamento



Successo a Felonica per la fiera del Tiròt, la popolare focaccia croccante con le cipolle. Nelle due serate organizzate dalla Pro Loco, liscio e musica emiliana, da Vasco a Ligabue, hanno fatto il pieno. Panifici e bar aperti per l’acquisto di tiròt. Infine al parco delle Bertone , dopo i mesi del lockdown ha fatto centro l’apertura del centro reintroduzione cicogne per osservare i 13 nidi con 34 nuovi nati. Circa 250 i partecipanti alle visite gratuite per Ferragosto e domenica.

Relax a Ferragosto: a Mantova trionfano piscine e lungolaghi




 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Successo per la Buratto e Ocm al Sociale di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi