Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, bollette abbandonate sopra i citofoni: protestano 120 inquilini

L’ufficio postale di viale Partigiani si smarca: corriere privato. E il Servizio elettrico nazionale promette “una segnalazione” 

MANTOVA. Voleva velocizzare i tempi. Forse era in ritardo con le consegne, forse aveva semplicemente fretta. Mettendosi sotto i piedi il diritto dei destinatari di ricevere la posta nelle cassette personali, ha mollato le buste in strada, quelle che ci stavano sopra ai citofoni, le altre a terra. Così gli abitanti del condominio di viale Podgora hanno trovato le bollette delle utenze dell’energia elettrica lunedì 17 agosto.

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché il Rio sa di freschìn?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi