Rubato il videocitofono all’istituto delle suore di Maria Bambina

Proprio in un momento in cui le suore di Maria Bambina sono indaffarate per adeguare alle norme anticovid l’istituto e prepararsi ad ospitare 60 ragazzi delle elementari che con la riapertura delle scuole frequenteranno la relativa mensa e il doposcuola, sono state vittime dei vandali