Deturpò il volto di un uomo, condannato a Mantova 5 anni e mezzo

Il 33enne aggredì un compagno di stanza nel dormitorio di via Ariosto. Il giudice lo ha ritenuto colpevole del reato di deformazione permanente