Suzzara, mostra in chiave ironica dagli artisti bloccati dal lockdown

“I Love my Mask – Amolamiamascherina”, da vedere con ironia e creatività, inaugurata domenica 13 settembre nella sede della Pro Loco di Suzzara

MANTOVA. In occasione del lockdown, molti artisti si sono sentiti bloccati nel loro estro creativo. Così è nata l’idea della mostra “I Love my Mask – Amolamiamascherina”, da vedere con ironia e creatività, inaugurata domenica 13 settembre nella sede della Pro Loco di Suzzara, in piazza Garibaldi, con l’introduzione del critico storico d’arte Marzio Dall’Acqua, suzzarese di nascita, e il presidente del coordinamento delle Maschere italiane, Maurizio Trapelli. Il critico ha parlato nello specifico delle mascherine, di come gli artisti hanno visto questo strumento di difesa della salute, ironizzandolo o usandolo in modo molto personale, ciascuno col proprio stile. C’è chi su una chitarra decorata con Frida Khalo, ha messo una mascherina dipinta sulla sua bocca, intendendo con questo dire che anche “l’arte è stata silenziata”. Chi invece ha creato sul legno una mascherina/mondo, chi l’ha usata come fosse una benda da mettere sugli occhi, in senso metaforico, per non vedere gli orrori creati dall’uomo. Chi ancora ha inserito un’ ape per indicare come la biodiversità possa salvare il mondo.

L’iniziativa è nata dalla pittrice motteggianese Grazia Badari a cui hanno aderito diversi artisti mantovani tra cui: Eristeo Banali, Caterina Borghi, Giuseppe Branà, Ferdinando Capisani, Antonella Gnocchi, Isa Gorreri, Luciano Lipreri, Franco Mora, Carlo Moretti, Paolo Pasotti, Roberto Pedrazzoli, Sergio Riviera, Laura Spagna, Elio Terreni. L'installazione sarà presentata da Marzio Dall'Acqua e da Maurizio Trapelli, lo Dsevod maschera allegorica di Parma in costume, in veste di presidente del Centro coordinamento nazionale delle maschere italiane. La mostra è a cura delle associazioni Amici del Premio Suzzara, Amici del Museo Galleria del Premio Suzzara, Pro Loco Città di Suzzara. Aperture: domenica 13 ore 10.30/12 e 17 /19; sabato19 e domenica 20 ore 9 /12 - 17/19 -21/23; martedì 15, venerdì 18, martedì 22, mercoledì 23 ore 9/12 ; lunedì 21, martedì 22, mercoledì 23 ore 21/23. Per altri orari la mostra è visitabile su appuntamento. Informazioni: 333/3759171. Prenotazione obbligatoria.


 

Video del giorno

Metropolis/10 - Nuovo Cinema Quirinale. Con Andrea Costa, Michele Emiliano (l'integrale)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi