Contenuto riservato agli abbonati

Palestre di Mantova: via Roma aspetta l’ok delle scuole per darle alle società

L’epidemia da Covid-19 che non si ferma impone una riflessione sulle palestre scolastiche da dare in uso alle società sportive.Concederle come è sempre stato fatto oppure evitare per non esporre ad un contagio sempre in agguato gli studenti che dovranno utilizzarle il giorno dopo? La risposta del Comune è chiara: «Siamo pronti a concedere le palestre alle società sportive come sempre è stato fatto; c’è un sacco di ragazzi che le utilizza e non possiamo non tenerne conto - dice l’assessore allo sport Paola Nobis - Purtroppo, abbiamo solo palestre scolastiche e possiamo mettere a disposizione solo queste. Abbiamo già inviato a tutte le scuole la richiesta e il protocollo sanitario a cui si dovranno uniformare le società in caso di utilizzo. Siamo in attesa di una risposta».

MANTOVA. L’epidemia da Covid-19 che non si ferma impone una riflessione sulle palestre scolastiche da dare in uso alle società sportive.

Concederle come è sempre stato fatto oppure evitare per non esporre ad un contagio sempre in agguato gli studenti che dovranno utilizzarle il giorno dopo? La risposta del Comune è chiara: «Siamo pronti a concedere le palestre alle società sportive come sempre è stato fatto; c’è un sacco di ragazzi che le utilizza e non possiamo non tenerne conto - dice l’assessore allo sport Paola Nobis - Purtroppo, abbiamo solo palestre scolastiche e possiamo mettere a disposizione solo queste.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Il primo Airbus A340 atterra in Antartide, l'impresa epocale della Hi Fly apre la via del turismo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi