Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, il bicchiere esplode e la scheggia di vetro finisce nell’occhio: operata d’urgenza

La donna, trent’anni, stava facendo le pulizie di casa. Lesionata la cornea: al Poma l’intervento di ricostruzione

MANTOVA. Ha rischiato di perdere la vista per un scheggia di vetro che le si è conficcata in un occhio mentre faceva le pulizie domestiche. Un bicchiere andato in pezzi contro una mensola ed esploso in mille frammenti. Uno di questi l’ha colpita all’occhio destro provocando una lesione alla cornea, dall’alto al basso, e per la quale sono stati necessari nove punti di sutura.

Ma alla fine è andata bene, perché nonostante la donna, 30enne di Castellucchio, abbia dovuto fare i conti con le carenze di personale specialistico il giorno dell’infortunio, domenica 20 settembre, il delicato intervento eseguito dall’équipe di Oculistica del Carlo Poma ha permesso di salvare occhio e vista.


«Ho vissuto una piccola Odissea...

Video del giorno

Commozione in campo a Casalpoglio: un minuto di silenzio e fiori per Dimitri

La guida allo shopping del Gruppo Gedi