Alfabeto del futuro, Galimberti è pessimista

Il filosofo e sociologo, si mantiene saldo sulle sue convinzioni e mette in guardia contro lo strapotere della tecnica: «La tecnica mette fuorigioco l’uomo e lo farà sparire»