Contenuto riservato agli abbonati

Nicola Cavatorta è sindaco di Viadana: «Darò tutto me stesso per far crescere la città»

Alla guida del Comune dopo il fratello scomparso: con lui il 55,18% dei votanti. Il centrodestra si rifà e tiene nel Comune “test” per il futuro della Lega

VIADANA. Nicola Cavatorta, sostenuto da Lega Salvini e civiche di centrodestra, è il nuovo sindaco di Viadana. Al decisivo ballottaggio ha battuto grazie ai 3.838 voti ricevuti pari al 55,18% la sfidante Fabrizia Zaffanella (Pd e civiche progressiste) che, nonostante l’accordo con la sinistra di Silvio Perteghella e un colpo di reni che le fa quasi raddoppiare i consensi (44,82% partendo dal risicato 23,9% racimolato al primo turno), non riesce nell’impresa.

Video del giorno

Commozione in campo a Casalpoglio: un minuto di silenzio e fiori per Dimitri

La guida allo shopping del Gruppo Gedi