Lavori sulle strade del Destra Secchia: disagi per il traffico

Il primo cantiere a Quingentole lungo la provinciale 43. Previsti anche interventi tra San Benedetto e Quistello e tra Quistello e San Giacomo

MANTOVA. Sono iniziati i lavori di riqualificazione delle strade nel Destra Secchia, il primo cantiere è a Quingentole. La strada interessata è la provinciale 43, nel tratto che lambisce il centro abitato. Sono previsti alcuni disagi per la viabilità, con un probabile aumento del traffico nelle vie interne del paese, la deviazione più semplice.

I lavori consisteranno nella asfaltatura di alcuni chilometri, il tratto compreso fra la rotonda della ex latteria e l'incrocio con la provinciale che collega Pieve a Schivenoglia. Nel tratto che va dal semaforo con via Albertini all'intersezione con via Bastasini è previsto anche il rifacimento del fondo stradale, un lavoro decisamente più complesso. Durante i cantieri ci saranno delle interruzioni del traffico e delle deviazioni per consentire i lavori. Nelle prossime settimane ci saranno altre strade provinciali del Destra Secchia interessate da una riqualificazione degli asfalti.

Da tempo le segnalazioni di situazioni gravi e potenzialmente pericolose si susseguivano da quest'area. In molti casi la situazione degli asfalti è drammatica, con buche profonde e avvallamenti, adesso la Provincia risponde con una serie di interventi in programma per l'autunno. Per finanziare l'operazione sono stati utilizzati parte dei maggiori trasferimenti statali destinati alla Provincia, che ammontano a circa 900mila euro. Sono previsti interventi tra San Benedetto e Quistello e tra Quistello e San Giacomo. I nuovi asfalti proseguiranno con diversi tratti fino a Poggio, poi tra Poggio e Dragoncello proseguendo verso Pilastri. Verranno poi destinati altri fondi per la primavera 2021 per altri interventi.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi