Niente fiera dei morti per il timore di contagi

asola

Anche Asola, come già Castel Goffredo alcuni giorni fa, rinuncia alla fiera dei morti, evento atteso e occasione di festa in paese. «Al fine di evitare l’aumento dei contagi l’amministrazione Busi ha deciso, a malincuore, di rinunciare alla consueta fiera – si legge nel comunicato reso disponibile anche sui social del Comune.


«La pubblicazione del decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri, con ulteriori limitazioni anti contagio, blocca la programmazione della tradizionale Fiera dei Morti» si legge nel comunicato. Oltre alle nuove norme l’amministrazione prende anche atto «dell'aumento dei contagi». Questi fattori, si legge sempre nella nota, «mettono la parola fine alla programmazione, già delineata, della popolare fiera novembrina. Con rammarico l’amministrazione comunale rinuncia alla manifestazione, cosciente delle difficoltà contingenti». —

l.c.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi