Patto per il volontariato tra Comune e cittadini

Si rinnova il patto di collaborazione fra cittadini e amministrazione comunale. Il paese era già stato all’avanguardia, nel corso del primo mandato di Cauzzi, quando era stato approvato un regolamento per gestire al meglio il rapporto con i cittadini interessati a prestare gratuitamente aiuto per interventi sul territorio. Ora questo patto e si rinnova per l’erogazione di servizi.

Un accordo con il quale il comune si impegna ad attuare la programmazione delle varie attività.


I cittadini, volontari singoli o di associazioni, si impegnano in servizi legati, principalmente, al mondo della scuola: accompagnamento su scuolabus e dalla fermata all’ingresso della scuola; servizio di pre scuola (accoglienza e assistenza). —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La guida allo shopping del Gruppo Gedi