Provoca un incidente: denunciato per stato di ebbrezza

I carabinieri di Castiglione avevano rintracciato 44enne di Modena che si era allontanato dall'ospedale prima di effettuare gli esami: i test hanno appurato un tasso alcolemico triplo rispetto al consentito

CASTIGLIONE. Erano le ore 21 circa del 12 settembre 2020 quando i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Castiglione delle Stiviere intervenivano, sulla provinciale 567 di Castiglione, per uno scontro frontale tra due autovetture. Il conducente del veicolo che aveva provocato l’incidente, allontanatosi volontariamente dal pronto soccorso dell’ospedale di Castiglione delle Stiviere dove era stato trasportato per le cure del caso e per il prelievo del sangue, veniva rintracciato dai carabinieri, allertati in merito, mentre camminava in stato confusionale per le vie del centro.

L’uomo, identificato in D.R. 44enne residente in Modena, veniva riaccompagnato all'ospedale dove veniva sottoposto ai prelievi ematici e liquidi biologici con lo scopo di appurare se durante il sinistro stradale fosse stato sotto l’influenza di sostanze stupefacenti o alcoliche. Ricevuti gli esiti degli esami, D.R. è risultato positivo con un tasso alcolemico riscontrato pari a 1,62 g/l e, pertanto, è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Castiglione delle Stiviere hanno richiesto alla prefettura di Mantova l’emissione del decreto di sospensione della patente di guida.

Continuano senza sosta i controlli da parte dei carabinieri della compagnia di Castiglione delle Stiviere sull’intero Alto mantovano, al fine di prevenire incidenti stradali causati dall’eccessivo abuso di sostanze alcoliche o stupefacenti.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi