In arrivo un parco inclusivo anche per diversamente abili

Finanziamento di 30mila euro Si parte con un pavimento di gomma anti-trauma  per limitare i danni nelle cadute

CASALOLDO

Un parco inclusivo in arrivo grazie a un finanziamento di 30mila euro. Anche il comune guidato da Emma Raschi, dunque, avrà un nuovo parco giochi attrezzato anche per bambini e bambine diversamente abili. Il parco inclusivo è un luogo che svolge, oltre alle funzioni principali per le quali l’etimologia della parola lo identifica come tale, anche quelle di includere, in diversi modi, le utenze al suo interno. Le finalità dei parchi inclusivi infatti sono analoghe a quelle di altri parchi ma con prospettive di coinvolgimento molto più ampie. Un’operazione che andrà ad iniziare a breve con la sistemazione di un pavimento di gomma anti-trauma, così da evitare che l’utenza si possa far male in caso di caduta. Ci saranno poi giostre e giochi che potranno essere utilizzati da tutti i piccoli che utilizzeranno questo spazio. I parchi inclusivi non sono parchi per persone diverse, bensì parchi per tutti: è da questa constatazione che bisogna partire per comprenderne l’importanza e sensibilizzare alla realizzazione di nuove strutture e all’adeguamento di quelle esistenti in chiave sostenibile. Ma i lavori a Casaloldo non sono finiti qua perché, oltre al parco e ai due nuovi attraversamenti pedonali, uno già in costruzione sulla Sp8 che arriva da Castel Goffredo, mentre l’altro sarà sulla Sp1, sono previsti anche interventi per 150mila euro (50 in più, dunque, rispetto ai 100mila previsti in una prima fase) per intervenire sulle asfaltature nelle vie del paese. Un aumento di risorse dovuto a un'acculata gestione del bilancio che ha permesso di stanziare questi nuovi fondi. Infine, il Comune ha usufruito di un finanziamento complessivo di 5mila euro per comprare libri per la biblioteca, soldi stanziati dal Ministero e arrivati sul territorio, come è accaduto in quasi tutti i comuni del Mantovano. Domenica 25 ottobre al pomeriggio, infine, apre la mostra “CasaloldArte”, uno dei pochi eventi culturali legati alla Fiera di san Luigi rimasti in essere. —


L.C.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi