Vaccino antinfluenzale, I locali del presidio ospedaliero di Bozzolo sono a disposizione

Sarà fornita adeguata segnalazione del punto vaccinale e ovviamente verranno messe in atto tutte le misure di igiene anti Covid 19 ed in particolare la sanificazione degli ambienti

BOZZOLO. Appena comincerà la campagna antinfluenzale 2020-2021, oltre ai medici di medicina generale e pediatri di libera scelta che operano al Presidio ospedaliero territoriale, anche quelli che continuano a mantenere propri studi nei paesi vicini sono stati autorizzati da Asst ad utilizzare gli spazi del Pot di Bozzolo per le vaccinazioni.

Sarà fornita adeguata segnalazione del punto vaccinale e ovviamente verranno messe in atto tutte le misure di igiene anti Covid 19 ed in particolare la sanificazione degli ambienti.


Intanto, anche se non sono visibili dai cittadini che transitano davanti all’ospedale, continuano regolarmente i lavori per l’erigendo presidio. Lo ha assicurato la direzione dei lavori. I lavori sono poco visibili dall’esterno perché riguardano per il momento la parte interna, come la realizzazione della ausilioteca nell’ex centro dialisi dell’ospedale di Bozzolo. Più visibili quando si interverrà per la sistemazione del piano terra dove ci sono i medici di base, la riqualificazione dell’ala A (verso via XXV Aprile) di tutto il primo piano per consultorio famigliare e servizi di ginecologia.

Responsabile degli interventi il progettista e direttore dei lavori Pgs Partners di Asola. Difficile il rispetto della data di fine lavori, prevista, prima della pandemia, per il febbraio 2021. Lo stanziamento regionale è di 1milione 577mila euro, i lavori a base d’asta affidati alla Geco di L’Aquila sono di 1.012.775, mentre gli oneri per la sicurezza ammontano ad 39.360 euro; l’importo lavori da contratto è di 782.919, 20.
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Beethoven secondo Alexander Lonquich al Teatro Sociale di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi