Il prefetto saluta la città: voglio ringraziarvi tutti

«Dopo quasi due anni di permanenza in questa splendida provincia lascio, non senza dispiacere, questa terra per assumere, il prossimo 3 novembre, le funzioni di prefetto di Brindisi». Così esordisce il messaggio di congedo dalla città del prefetto Carolina Bellantoni. «Non avrei potuto adempiere a questo compito se non con l’aiuto delle autorità, dei dirigenti degli enti e uffici pubblici e dei sindaci, che devo tutti ringraziare per la comune azione svolta nei vari settori, anche in questo difficile anno». Nel suo messaggio Bellantoni ringrazia le forze di polizia, i vigili del fuoco e le polizie locali «a cui va il mio più sentito riconoscimento per l’efficace opera svolta a tutela della sicurezza». Un saluto al ministro Bonetti e «i miei collaboratori, che mi hanno assistita ed efficacemente coadiuvata». «Con l’auspicio che la pandemia diventi al più presto un ricordo – conclude – auguro alla comunità mantovana un civile e sereno progresso e formulo un arrivederci affettuoso e un sincero grazie per quanto questo territorio mi ha dato in termini umani e professionali». —



La guida allo shopping del Gruppo Gedi