Volta Mantovana, attraversa la strada per salire sullo scuolabus: investito a 7 anni

Il conducente dell'automobile si è accorto del bambino solo all’ultimo minuto e non ha potuto frenare 

VOLTA MANTOVANA. Ha attraversato la strada per raggiungere il pulmino scolastico, ma un’automobile lo ha investito. L’incidente è avvenuto la mattina del 31 ottobre, poco dopo le 7 in via Roma a Volta Mantovana. A finire in ospedale un bambino di sette anni.

Per fortuna le sue condizioni non sono gravi, ma sarebbe potuto andare molto peggio. L’automobilista ha visto il bimbo all’ultimo minuto, non ha nemmeno fatto in tempo a frenare. Fortunatamente l’auto viaggiava a velocità molto moderata.


Accade tutto in una manciata di secondi. I bambini sono in strada e aspettano il bus che li porterà a scuola. Anche il bimbo di sette anni si trova in via Roma, ma dalla parte opposta della fermata. È con la sorellina.

D’un tratto, alla vista del pulmino, senza esitare un istante, attraversa la strada. In quello stesso momento sopraggiunge una Peugeot 207, condotta da un uomo di 62 anni residente a Castiglione delle Stiviere. L’automobilista ha appena affrontato una curva e non si aspetta di trovarsi di fronte il piccolo. Non riesce nemmeno frenare.

L’urto è inevitabile. Il piccolo viene colpito ad una gamba e cade a terra. Tra urla di dolore e tanta paura viene soccorso da un’ambulanza inviata sul posto dal servizio 118 e trasferito nel reparto di Pediatria del Carlo Poma di Mantova. Codice giallo, che significa una situazione di media gravità. Non è escluso che abbia riportato delle fratture. Sul posto, per i rilievi, gli agenti della polizia locale, che stanno ricostruendo l’accaduto per accertare possibili responsabilità.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi