Nuovo direttore sanitario Asst, dal Veneto arriva una virologa

Simona Aurelia Bellometti prende servizio a gennaio e succede a Riccardo Bertoletti. È la seconda donna ai vertici sanitari del Carlo Poma 

MANTOVA. Una direzione sanitaria tutta al femminile. L’indiscrezione pubblicata alcuni giorni fa dalla Gazzetta di Mantova del cambio della guardia alla direzione sanitaria aziendale dell’Asst ha trovato conferma in queste ore: dal primo gennaio il direttore sanitario Riccardo Bertoletti, componente della direzione strategica da circa due anni, lascerà il posto a Simona Aurelia Bellometti, 60 anni, bresciana d’origine e con una carriera quasi tutta nelle strutture e istituzioni sanitarie del Veneto.

Con l’arrivo della dottoressa Bellometti diventano così due le donne ai vertici della sanità al Carlo Poma, visto da due anni e mezzo la direzione sanitaria di presidio è affidata alla dottoressa Consuelo Basili, 45 anni, origini abruzzesi e da anni residente a Modena.


Il dottor Bertoletti, che assumerà un altro importante incarico a quanto pare nel settore privato, era arrivato a Mantova nel febbraio di due anni fa e le voci su una sua partenza avevano provocato già il mese scorso qualche malumore, soprattutto perché coincidevano con il periodo emergenziale legato alla pandemia. Un cambio mentre gli ospedali mantovani stanno cambiando radicalmente volto per fronteggiare il Covid era sembrato in qualche modo un provvedimento incauto, visto il valido contributo che il dottor Bertoletti sta dando come componente dell’unità di crisi anti-Covid.

L’annuncio dell’arrivo della dottoressa Bellometti, quattro specializzazioni tra cui una in microbiologia e virologia, ha stemperato i dubbi, visto anche il ricco curriculum professionale che la vede impegnata da tanti anni nelle funzioni di direttore sanitario. Le altre tre specializzioni sono: anestesia e rianimazione, idrologia e climatologia medica e farmacologia clinica. In passato è stata direttore sanitario all’Azienda Zero della Regione Veneto, alla Ausl 8 Berica, alla Ulss 6 di Vicenza, agli ospedali Civili di Brescia e ha ricoperto importanti incarichi in Regione Veneto. 


 

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

La guida allo shopping del Gruppo Gedi