Da Poggio a Milano con una parentesi Usa, uniti nella ricerca e nella vita privata

MANTOVA. Uniti nella ricerca e nella vita privata. La virologa Elisa Vicenzi, originaria di Poggio Rusco, è a capo dell’unità di Patogenesi virale e biosicurezza dell’Irccs ospedale San Raffaele di Milano, uno dei centri italiani ad alta specializzazione. Subito in prima linea dai tempi in cui scoppiò l’emergenza Aids, ha fronteggiato anche la Sars e ora è nella cabina di regia per debellare il Covid.

Il marito Guido Poli, anche lui originario di Poggio, è docente di Patologia Generale all’Università Vita-Salute San Raffaele e presidente dell’associazione Patto trasversale per la scienza. In questi mesi di lotta al nuovo coronavirus affianca la moglie nella battaglia a Covid-19, tra ricerca, analisi e studi.

Elisa Vicenzi si è laureata in Farmacia nel 1980 all’università di Ferrara. Nel 1981 si è trasferita al Mario Negri di Milano e nel 1985 ha ottenuto un diploma di specialista in ricerche farmacologiche. Nel 1996 si è trasferita negli Stati Uniti al National Institutes of Health a Bethesda, Maryland, al Laboratory of Molecular Microbiology diretto da Malcolm A. Martin, assumendo la posizione di visiting associate. Nel 1993 è tornata in Italia al San Raffaele di Milano.

Guido Poli, laureato in Medicina e Chirurgia a Ferrara, ha iniziato a fare ricerca su Hiv/Aids nel 1984 nel laboratorio di Alberto Mantovani al Mario Negri di Milano. Dal 1986 al 1993 anche lui come la moglie è negli Usa, poi l’arrivo al San Raffaele. Dall’agosto di quest’anno è stato nominato presidente del Patto trasversale per la scienza. L’obiettivo principale dell’associazione è portare le evidenze scientifiche alla base delle scelte legislative e di governo di tutti i partiti politici, trasversalmente. «È anche – si legge sul sito internet – un mezzo operativo e una cassa di risonanza per tutti i cittadini che vogliono combattere bufale e fake news in ambito medico-scientifico, così come i ciarlatani e gli pseudomedici. Vogliamo promuovere la cultura della scienza e il metodo scientifico attraverso programmi formativi e divulgativi in ambito scolastico, sanitario e mediatico».

La guida allo shopping del Gruppo Gedi