Da oggi tamponi drive a Grazie, servizio solo per i convocati

Via anche ai test antigenici a Sermide e Felonica: in campo 4 medici di famiglia e una pediatra. Sottoposti alla procedura i contatti stretti

MANTOVA. Da stamattina (lunedì 23 novembre) apre drive through per i tamponi nell’area camper a Grazie di Curtatone. Il servizio si svolgerà dalle 9 alle 15, solo su prenotazione, con le stesse modalità già in uso: sarà il servizio di sorveglianza di Ats a fissare gli appuntamenti ai pazienti. Non è possibile presentarsi di propria iniziativa, né tanto meno prenotare telefonando al Centro Servizi. Uno dei moduli abitativi montati nei mesi scorsi accanto al pronto soccorso del Poma sarà utilizzato per il drive through delle Grazie.

L’Asst, che ha organizzato il presidio in collaborazione con il comune di Curtatone, la protezione civile e l’associazione Camper solidale, fa sapere che l’obiettivo è di eseguire una trentina di tamponi all’ora. È stato predisposto un percorso a serpentone e al punto di arrivo ci saranno due squadre che eseguiranno i tamponi prenotati.

Nel frattempo anche a Sermide e Felonica vengono attivati i tamponi antigenici rapidi. La modalità individuata è quella del drive-in che si svolgerà in un luogo aperto, nel centro abitato. Per l'esecuzione dei tamponi si sono resi disponibili quattro medici di base, Carla Banzi, Narciso Ferrari, Raffaele Negri, Giulia Paiato, e la pediatra Cosetta Gamboni. I medici inizieranno a effettuare i tamponi rapidi per i propri assistiti o per quelli della forma associativa ai quali appartengono. Gli assistiti del dottor Roberto Bozzini, momentaneamente assente, potranno fare riferimento agli altri colleghi. È previsto l'accesso su prenotazione e previo triage telefonico. Verranno sottoposti alla procedura i contatti stretti asintomatici individuati dal medico di base o segnalati dal Dipartimento di prevenzione.


 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi