Contenuto riservato agli abbonati

Per il Virgilio d’oro al personale del Poma accordo bipartisan

Comune, tutti d’accordo per premiare medici e infermieri.  Freddi, don Manzoli, Protti e Sessi tra gli altri candidati

MANTOVA. Medici, infermieri e operatori dell’ospedale Carlo Poma. È stato l’esempio di abnegazione che hanno dato durante la prima e la seconda ondata del Covid ad aver messo d’accordo tutti, maggioranza e opposizione, sull’opportunità di attribuire a loro la benemerenza civica comunale 2020 dell’Edicola di Virgilio d’oro.

Il personale sanitario del Poma è stato candidato dalla maggior parte dei capigruppo del consiglio comunale: Campisi (Pd), Gorgati (Lega), Rossi (Mantova ideale), Baschieri (Forza Italia), Costani (Saf), de Marchi (Fratelli d’Italia) e Ruocco (lista Palazzi 2020).

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi