Pegognaga, i volti vandalizzati dei partigiani sono stati ristampati

Dopo l’increscioso episodio che ha portato al deturpamento dei pannelli con i volti dei partigiani pegognaghesi collocati nella Torretta – Monumento alla Resistenza, il Circolo Anpi di Pegognaga ha provveduto alla loro ristampa.

PEGOGNAGA. Dopo l’increscioso episodio che ha portato al deturpamento dei pannelli con i volti dei partigiani pegognaghesi collocati nella Torretta – Monumento alla Resistenza, il Circolo Anpi di Pegognaga ha provveduto alla loro ristampa. «Nei prossimi giorni sarà contattato il sindaco Matteo Zilocchi – ha dichiarato il presidente dell’Anpi Elia Scanavini - per concordare con l’amministrazione la modalità migliore per dare risalto al loro ripristino all’interno del monumento. Ribadiamo la necessità di un coinvolgimento della cittadinanza, in special modo in questa fase così delicata, affinché ci si interroghi sull’importanza della memoria di luoghi come questo ma soprattutto sia ribadita la rilevanza di valori come senso civico e il rispetto per la cosa pubblica. A tal proposito il circolo promuoverà una campagna informativa per sensibilizzare la cittadinanza alla conoscenza del monumento con lo slogan ‘La Torretta ti aspetta’ .






 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi