Sindaci in campo per sostenere la coop il Ponte

I primi cittadini di Poggio Rusco, Gonzaga, Sermide e Felonica, Gonzaga e Borgo Mantovano protagonisti di video postati sui social per aiutare l’ente

POGGIO RUSCO. I sindaci a sostegno della cooperativa il Ponte con un video di Natale. Sono quattro i sindaci che hanno partecipato al video che sta girando sui social e che invita le persone a sostenere il Ponte.

Oggi più che mai la cooperativa ha bisogno di sostegno, in quanto questo è, come viene detto nel video, un Natale diverso. La differenza è il Covid, un’emergenza sanitaria che ha complicato non poco il lavoro degli operatori del Ponte, che ogni giorno seguono persone che disabilità. Ma le limitazioni, il distanziamento sociale hanno reso più difficile per il Ponte continuare a dare quei servizi che ha sempre fornito. Ma gli operatori non si sono arresi e si sono organizzati, ma certo anche con dei costi aggiuntivi.


La coop non ha mai abbandonato le persone che segue, è stato necessario mettere in campo nuove strategie, da prima a distanza, online e poi di nuovo con la presenza. Ma non è stato facile. Ecco perché quest'anno, più degli altri è importante sostenere questo ente benefico. E in campo sono scesi quattro sindaci: Elisabetta Galeotti di Gonzaga, Mirco Bortesi di Sermide e Felonica, Fabio Zacchi di Poggio Rusco e Alberto Borsari di Borgo Mantovano. Sono i quattro sindaci dei Comuni dove sorgono fisicamente le strutture del ponte. Nel video c’è un invito chiaro: «Sostieni il futuro delle persone disabili». E sono proprio le persone che il Ponte da anni assiste e aiuta gli altri protagonisti di questo speciale messaggio di auguri, assieme agli amministratori.

Parla di un Natale diverso il video, parla di difficoltà. Ma invita a guardare avanti, ad avere speranza e a impegnarsi per il futuro. A donare. «Ho prestato molto volentieri la mia “bellissima” immagine per lo spot natalizio della cooperativa il Ponte – dice autoironico Borsari che poi torna al tema serio del messaggio - aiutarli è un gesto che ognuno di noi può fare e che sicuramente ci può portare gioia».




 

Video del giorno

Covid, Brusaferro: "Ecco le differenze tra l'epidemia oggi e un anno fa senza vaccini"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi