Contenuto riservato agli abbonati

I sindaci danno il via libera: arrivano 5,4 milioni per il ponte

Assieme ai 2,4 della Provincia consentiranno di sistemare la struttura al 100% antisismica. Ora la palla passa alla Toto che dovrà accettare il lavoro 

SAN BENEDETTO PO.  La strenna natalizia che gli oltre 50mila cittadini e le migliaia di aziende dell’Oltrepò aspettavano ora è realtà. I sindaci del sisma, convocati dalla struttura commissariale regionale, ieri pomeriggio hanno dato il proprio benestare affinché i rimborsi per i danni del terremoto 2012 siano devoluti integralmente alla Provincia per la riqualificazione del ponte sul Po fra Bagnolo e San Benedetto.

Video del giorno

Checco Zalone in festa sulla barca dell’oligarca

La guida allo shopping del Gruppo Gedi