Pegognaga, ferito al viso dal portone aperto dal vento

Trauma cranico per un bracciante di Pegognaga. Pericolanti molti pali della Telecom e una fuoriuscita di strada

PEGOGNAGA. Per tutta la giornata, a partire dal mattino molto presto, pioggia e vento non hanno dato tregua. E proprio una forte raffica di vento ha causato un grave infortunio nell’azienda agricola di Alberto e Giampietro Guaita, in strada Sacca a Pegognaga.
Sono da poco passate le sette. Un bracciante di 46 anni di origine indiana, residente in paese da almeno una ventina di anni, era al lavoro mentre nella zona imperversava una vera e propria bufera con pioggia battente e forti raffiche di vento.
Aveva appena finito di accudire gli animali e stava per raggiungere l'uscita quando il vento ha aperto improvvisamente il portone in ferro della stalla, che l'ha centrato in pieno volto, tra la tempia e la mascella facendogli perdere i sensi. I proprietari dell’azienda lo hanno assistito fino all’arrivo dell’automedica e di un’ambulanza di Soccorso Azzurro.

L’operaio è stato trasportato all’ospedale di Mantova per un forte trauma cranico. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pegognaga e i funzionari della Medicina del lavoro. Questi ultimi hanno effettuato una serie di accertamenti tecnici che alla fine confluiranno in una relazione che dovrà stabilire l’esistenza di eventuali responsabilità.
Sempre nella mattinata i vigili del fuoco sono intervenuti per rami pericolanti, ma soprattutto per un gran numero di pali della Telecom piegati dalle raffiche di vento. E questo un po’ in tutta la provincia. I vigili del fuoco di Suzzara sono accorsi sul tratto di strada che collega Cesole a Borgoforte per rimuovere un grosso ramo che ostruiva il passaggio sulla provinciale.
Con il passare delle ore e l’abbassamento della temperatura il pericolo maggiore è stato il ghiaccio sulle strade. Le forze di polizia raccomandano molta prudenza.


A San Martino dall’Argine, sulla provinciale 58, un’auto è finita fuori strada a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia. Nell’incidente è rimasta ferita, in modo lieve, una 21enne che è stata trasportata in ambulanza all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano.


Le previsioni per oggi danno un cielo parzialmente coperto, con possibilità di precipitazioni. La temperatura minima oscillerà intorno a 0° gradi mentre la massima arriverà a toccare i 7 gradi.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi