L'ultimo saluto a Zanotti in forma privata. E per l’impiegato Daikin via libera ai funerali

Il fondatore dell'azienda è morto a 89 anni. Antonio Fumarola ha perso la vita poche ore dopo in un incidente stradale

SUZZARA. La mattina dell'11 gennaio, nella cappellina della casa di riposo Boni a Suzzara, si sono svolti, in forma strettamente privata, come chiesto dai figli Raffaele e Simona, i funerali di Mario Zanotti, 89 anni, fondatore nel 1962 della Zanotti a Suzzara poi trasferitasi nel 1995 a Polesine di Pegognaga come Zanotti spa e nel 2016 acquisita dalla Daikin. Alle 11, in azienda, operai, impiegati e dirigenti hanno osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Mario Zanotti.



Intanto il magistrato che sta indagando sull'incidente di venerdì scorso (8 gennaio), dove ha perso la vita Antonio Fumarola, 52 anni, ex dipendente della Sala Bingo di Reggiolo e dal 2015 impiegato alla Zanotti-Daikin di Polesine di Pegognaga, azienda di refrigerazione industriale, non ha disposto l'autopsia e ha liberato la salma, custodita nel cimitero di Coviolo, rilasciando il nulla osta ai familiari per la sepoltura.

Probabile che i funerali possano essere fissati tra il 13 e il 14 gennaio. Secondo il magistrato, infatti, la morte del 52enne, che indossava le cinture, al momento dell'impatto della sua Fiat Punto con la Opel Zafira condotta da Ali Khawar, 25enne originario del Pakistan, residente a Villa Saviola di Motteggiana, è stata causata dai gravi traumi. Invece si sta ancora indagando sulla dinamica dell'incidente.

Restano gravi le condizioni di Laura Scaravelli, 41 anni, architetto, residente a Suzzara, che si trovava alla guida della Renault Scenic, tuttora ricoverata in terapia intensiva all'ospedale di Baggiovara in coma farmacologico dopo un intervento chirurgico alla milza. A preoccupare i medici sono alcune lesioni interne e per questo si sono riservati la prognosi.

Video del giorno

La rissa di sabato sera in un bar di piazza Broletto a Mantova e il fuggi fuggi generale

La guida allo shopping del Gruppo Gedi