Contributo regionale per le piccole imprese mantovane in affanno di liquidità

Sono 22 i milioni disponibili, l'iniziativa messa in atto con l'assistenza di Confiditer

MANTOVA. Una boccata di ossigeno per le imprese in affanno di liquidità. Confiditer, il consorzio di garanzia fidi del sistema Confcommercio Mantova-Verona (3.818 imprese associate per un totale di 19 milioni di euro erogati), assiste le aziende nella partecipazione alla misura “Credito Ora” promossa da Regione Lombardia, in collaborazione con Unioncamere Lombardia e le Camere di commercio lombarde.

Il provvedimento ha l’obiettivo di prevenire le crisi di liquidità – causate dall’emergenza sanitaria ed economica Covid-19 – delle micro e piccole imprese dei servizi di ristorazione e delle attività storiche e di tradizione riconosciute da Regione. Le prime sono quelle identificate dai codici Ateco 56.10.1, 56.10.2, 56.10.3 e 56.3.


Cosa prevede la misura? Un contributo fino a 2.500 per l’abbattimento degli interessi. Le risorse disponibili sono 22 milioni. Confiditer ripete di essere a disposizione per assistenza e informazioni. Questi i contatti: telefono fisso 0376-231224, mobile 335-7069703, indirizzo di posta elettronica info@confiditer.it.


 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi