Contenuto riservato agli abbonati

Carabiniere aggredito e mandato in ospedale

Il maresciallo di Guidizzolo interviene per una lite di notte e viene preso a testate da un romeno che è stato arrestato

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. È intervenuto con i suoi uomini per una violenta lite tra vicini di casa, temendo che si facessero del male. Ad avere la peggio, invece, e a farsi molto male è stato lui: preso a testate e a pugni, è stato portato in ospedale dove è stato soccorso e poi dimesso con una prognosi di 15 giorni. L’aggressore, un 40enne di origine romena, è stato arrestato per resistenza e violenza contro pubblico ufficiale.

L’episodio, sul quale è stato mantenuto uno stretto riserbo, è avvenuto la settimana scorsa a Castiglione delle Stiviere.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

La Gazzetta in campo - La pallavolo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi