Contenuto riservato agli abbonati

Palasport di Mantova punto vaccinale. Si attende l’ok della Regione

Ats giustifica il ritardo: l’ex Palabam sarà hub provinciale ma serve l’atto formale.  Nella lista anche altri spazi che saranno attivati in base alla disponibilità delle dosi

MANTOVA. «Siamo sul pezzo e ogni settimana, nell’unità di crisi, teniamo costantemente informati i sindaci e gli altri interlocutori». Salvatore Mannino, direttore di Ats Val Padana, rassicura tutti circa la volontà della sua struttura di attivare tutti i punti vaccinali possibili per rendere più agile e veloce la somministrazione del siero anti-Covid. Tutto, però, dipende dalla disponibilità di vaccini.

«Noi – spiega – andiamo alla velocità che ci consente la disponibilità di vaccini.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Brusaferro: "Ecco le differenze tra l'epidemia oggi e un anno fa senza vaccini"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi