Taglio dei tigli in via Zanella «Solo le piante compromesse»

Per Legambiente quelli da abbattere non sono più di un terzo del totale ma per l’associazione occorre procedere a un contestuale ripristino in tempi brevi 

cavriana

Un olmo gli è caduto sulla testa, fortunatamente protetta da un elmetto, provocandogli un trauma cranico che ha indotto i soccorritori a trasferirlo in elicottero, all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. L’infortunio sul lavoro è avvenuto in località La Guardola, una zona boschiva del comune di Cavriana.


Sono da poco passate le 9.30. Quattro dipendenti di una ditta di Casalmaggiore, specializzata nel taglio degli alberi, sono al lavoro per conto di un proprietario terriero che ha richiesto il loro intervento. Uno dei quattro, un 36enne che indossa l’elmetto di sicurezza, inizia a tagliare l’olmo alla base. È un operaio esperto ma accade qualcosa di non prevedibile. L’albero cade ma avendo i rami intrecciati con un’altra pianta ammalorata, la trascina a terra e il tronco colpisce alla testa l’operaio. I colleghi di lavoro lo soccorrono immediatamente. Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco di Castiglione delle Stiviere, un’ambulanza della Croce Rossa e per precauzione, vista la botta in testa, un elicottero che poi lo trasporterà a Bergamo. In campo anche i funzionari della Medicina del lavoro che non avrebbero trovato nulla di irregolare. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

La guida allo shopping del Gruppo Gedi