Lo smog è sopra i limiti: satta lo stop agli Euro 4

MANTOVA. Mal’aria: scattano da martedì 23 febbraio, in tutte le province lombarde, le misure temporanee anti-smog di primo livello. Unica eccezione, Sondrio. A Mantova la concentrazione limite di pm10, pari a 50 microgrammi per metro cubo, è stata superata per cinque giorni consecutivi: da mercoledì a domenica (ultima misurazione disponibile), quando la media delle centraline prese in esame ha segnato 73,3 microgrammi. Le misure di primo livello estendono al sabato e ai festivi le limitazioni permanenti alla circolazione dei veicoli diesel fino alla classe Euro 3 (dalle 8.30 alle 18.30, ma solo autovetture), e fermano anche gli Euro 4 (anche quelle dotate di filtro antiparticolato). Tra le altre misure, l’abbassamento a 19 gradi della temperatura all’interno degli edifici (con tolleranza di due gradi). E scatta anche la raccomandazione per le aziende a estendere lo smart working quanto più possibile. —

La guida allo shopping del Gruppo Gedi