Contenuto riservato agli abbonati

Argini e fiumi più sicuri: gli interventi nella Bassa Mantovana

È stato aggiudicato da Aipo l’intervento di project financing che porterà nel corso dei prossimi anni a una riqualificazione e sistemazione del tratto del Po mantovano tra foce Secchia e il Meandro di Ostiglia. Come anticipato nei giorni scorsi dalla Gazzetta, l’importo totale dei lavori, che saranno eseguiti nel corso di 12 anni, è di 53 milioni di euro.

Video del giorno

Operazione bomba nel Po: il momento dell'esplosione

La guida allo shopping del Gruppo Gedi