Contenuto riservato agli abbonati

Oltre tre anni a Muto e Zacchi per il crac di piazzale Mondadori a Mantova 

Bancarotta, stabilita la pena per presidente e consigliere della società Forum. Assolti altri due componenti del consiglio di amministrazione dell’impresa fallita

MANTOVA. Per il crac di piazzale Mondadori, l’imprenditore edile Antonio Muto, ex presidente della società Forum Mondadori (attualmente ancora ai domiciliari nella sua casa di Levata) ha patteggiato tre anni e due mesi; mentre Emanuele Zacchi, imprenditore di Castel d’Ario, consigliere della stessa società, ha patteggiato tre anni e sei mesi, entrambi senza il beneficio della sospensione condizionale della pena.

Al momento si tratta delle sentenze più severe pronunciate sul caso di bancarotta, che vedeva alla sbarra sedici persone.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Halloween a tavola: afrodisiaca e antispreco, cosa c'è da sapere sulla zucca

La guida allo shopping del Gruppo Gedi