Villimpenta, nuova delega in consiglio per la parità uomo-donna

In occasione dell'8 marzo il sindaco attribuisce l'incarico a Maria Teresa Formoso, già consigliere all'istruzione e alla gentilezza

VILLIMPENTA. In occasione dell’8 marzo, il sindaco Fabrizio Avanzini ha deciso di aggiungere una nuova delega alla consigliera comunale Maria Teresa Formoso, che ha già Istruzione e Gentilezza: le Pari opportunità. Per il sindaco si tratta di «un atto che formalizza le azioni che da sempre mette in pratica la nostra amministrazione comunale».

Nella delega alle Pari opportunità rientra la promozione di azioni in tema di diritti delle donne e diritti delle persone, volte a rimuovere ogni discriminazione. Secondo il consigliere alla Gentilezza «l’attenzione alle Pari Opportunità è fondamentale perché le sue politiche riguardano ogni tema in modo trasversale ed è un assessorato che dovrebbe esserci in ogni amministrazione. Donne e uomini devono fare squadra nell’educare e nell’amare i più piccoli perché saranno gli uomini e le donne di domani. L’educazione verso la parità di genere, e cioè parità dei diritti di ogni persona, deve partire prima di tutto dalla famiglia e dal più piccolo al più alto grado di istruzione in capo ai Comuni». 

 

Video del giorno

Bimba di sei anni cade da una giostrina al parco di Porto Mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi