In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA

Pennelli Cinghiale cresce, tradizione e tecnologia hanno fatto volare i conti

«Le chiavi, oggi, sono design e ricerca». A guardare avanti, Eleonora Calavalle, amministratore delegato della Pennelli Cinghiale, deve avere imparato da nonno Alfredo Boldrini, che 75 anni fa fondò l’azienda. Era un pioniere perché puntò su un marchio registrato, in un’epoca in cui gli imprenditori vendevano col proprio cognome prodotti perlopiù artigianali. Ed era avanti anni luce per quella sua idea stravagante di affidarsi alla televisione per promuovere i pennelli, con uno spot poi divenuto un cult (chi non ricorda “Per dipingere una parete grande non ci vuole un pennello grande, ma un grande pennello”?). (Video Stefano Saccani) LEGGI L'ARTICOLO

02:44
  • Copiato negli appunti https://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2021/03/10/video/pennelli_cinghiale_cresce_tradizione_e_tecnologia_hanno_fatto_volare_i_conti-10001947/
  • Copiato negli appunti <iframe src="https://gazzettadimantova.gelocal.it/embed/mantova/cronaca/2021/03/10/video/pennelli_cinghiale_cresce_tradizione_e_tecnologia_hanno_fatto_volare_i_conti-10001947/" width="640" height="360" frameborder="0" scrolling="no"></iframe>