In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Lacrime e commozione per le vittime del Covid alla Rsa di Bozzolo

A Bozzolo, per esempio, nel pomeriggio si sono viste immagini di tristezza e di speranza nella posa di un albero di ulivo voluta dalla Domus Pasotelli Romani per ricordare gli ospiti vittime di Covid. «Quando ci siederemo nella panchina accanto all’ulivo sarà come riprendere le conversazioni interrotte» ha detto Franca, fra gli anziani ospiti della Rsa che hanno contratto il virus, che ha aperto la cerimonia nel giardino di ingresso alla Rsa. Dalle sedie a rotelle ha pensato al dottor Pierluigi Bettinelli, stroncato a 71 anni dal Covid come tanti ospiti, alle partite a carte con amici che non c’erano più, alle discussioni, le confidenze intime. «Il vento di oggi sia liberatorio anche per la comunità» ha auspicato il sindaco Giuseppe Torchio. Dopo aver toccato emotivamente col ricordo dei defunti come Bettinelli e don Giuseppe Giussani, Torchio ha parlato degli intensi rapporti con la Domus per cercare soluzioni ai problemi.

02:12
  • Copiato negli appunti https://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2021/03/18/video/lacrime_e_commozione_per_le_vittime_del_covid_alla_rsa_di_bozzolo-10001531/
  • Copiato negli appunti <iframe src="https://gazzettadimantova.gelocal.it/embed/mantova/cronaca/2021/03/18/video/lacrime_e_commozione_per_le_vittime_del_covid_alla_rsa_di_bozzolo-10001531/" width="640" height="360" frameborder="0" scrolling="no"></iframe>