Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, risanamento di Mincio e laghi. Piano da quattro milioni del Parco

Verranno finanziate vasche per la fitodepurazione, pulizia dei canali e nuove fognature a Belfiore



MANTOVA. Un progetto da circa 4 milioni di euro per risanare le acque dei laghi di Mantova e sistemare le loro sponde. È quello di cui è capofila il Parco del Mincio, co-finanziatore assieme a Provincia, Comune di Mantova, Tea, Sicam, Ato e Consorzio di bonifica territori del Mincio.

Almeno il 75% delle risorse dovrebbero arrivare dalla Regione che in gennaio ha emesso un bando apposito con una dotazione finanziaria importante, ben 20 milioni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Il primo Airbus A340 atterra in Antartide, l'impresa epocale della Hi Fly apre la via del turismo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi