Contenuto riservato agli abbonati

 Corneliani: oggi la verità sul piano industriale, ultimo scoglio per l'accordo 

Palazzi: «Si può chiudere in pochi giorni, ma Mantova deve restare al centro, no delocalizzazioni». Orezzi: "Non si firmano accordi a scatola chiusa senza conoscere i dettagli della newco"

MANTOVA. Si riparte oggi 3 aprile alle 9.30 dallo scoglio contro cui si è arenato il tavolo a Roma: i dettagli del piano industriale Corneliani 2.0 e quindi dell’accordo siglato il 31 marzo sera tra Investcorp e Invitalia per la newco che vedrà il fondo arabo-inglese al 51% e lo Stato al 49%. Questi i punti dell’incontro per via telematica che vede convocati sindacati, Invitalia, Investcorp, ministero del Lavoro, Mise, Regione, sindaco, commissario giudiziale, amministratore delegato e socio di minoranza (assente l’altro giorno).

Video del giorno

Torino, gli agguati in metrò della baby gang del centro: presi in quattro fra i 15 e i 17 anni

La guida allo shopping del Gruppo Gedi