Restauri all’immobile del circolo Arci Dallò Caccia a mezzo milione

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

Il consiglio di lunedì sera ha deliberato la variazione necessaria per partecipare al bando per la ristrutturazione dell’immobile che ospita l’Arci Dallò nell’omonima piazza.


Il Comune, come hanno ricordato l’assessora Maria Grazia Margonari e l’assessore Michele Falcone nei loro interventi, punta a incassare un contributo pari a mezzo milione. «Il bando prevede solo un progetto preliminare, che è stato redatto da uno studio esterno ed è stato presentato» ha ricordato Falcone. La Margonari, rispondendo a Maurizio Caristia del Pd, ha confermato il quadro economico che prevede, oltre al bando di 500 mila euro, 180 mila euro dal conto termico, 50 mila euro di risorse del Comune e 200 mila come co-finanziamento del soggetto gestore. Il totale è pari a 930 mila euro.

«Ora sono i tempi che faranno la differenza perché sono stretti e si deve avviare il cantiere entro novembre» ha ricordato Caristia. Ma l’assessore Falcone lo ha tranquillizzato: «Abbiamo già affrontato una situazione simile con gli spogliatoi. Ora serve incassare il bando e poi siamo già pronti con la cifra per il progetto definitivo». —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

La guida allo shopping del Gruppo Gedi