Contenuto riservato agli abbonati

Banda dei falsi testamenti: si indaga su almeno 14 casi

La Procura di Milano e i carabinieri sulle tracce dell’organizzazione criminale. Sventato un colpo anche ai danni di un ex imprenditore di Castel Goffredo

CASTEL GOFFREDO. Sono almeno 14 i colpi tentati o messi a segno dalla banda dei falsi testamenti, su cui stanno indagando la Procura di Milano e i carabinieri di mezza Italia. Parliamo della banda di truffatori che creava falsi testamenti, riferibili ad un finto notaio americano, e li utilizzava per provare ad intascare le eredità di anziani morti soli e i cui corpi erano stati trovati in casa dopo molto tempo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/9, Castelli: "Ecco quanto metteremo contro il caro bollette e i ristori in arrivo"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi