Contenuto riservato agli abbonati

Accordo Corneliani: «Evitato il baratro. I prossimi sei anni scommessa di tutti»

Il segretario Filctem Cgil Orezzi all’indomani della firma «I lavoratori verificheranno passo passo l’applicazione»

MANTOVA. «Oggi potevamo svegliarci con la Corneliani in liquidiazione e invece abbiamo davanti sei anni per la riorganizzazione e il rilancio post-pandemia mentre stiamo attraversando la più grande crisi tessile mai avvenuta». All’indomani dell’accordo per il salvataggio, il segretario generale della Filctem Cgil Michele Orezzi, protagonista di questa vertenza ai tavoli come ai cancelli, guarda già alle prospettive di crescita.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi