Contenuto riservato agli abbonati

Piano di concordato “salva Corneliani” presentato sul filo di lana: parola al Tribunale

Il deposito della proposta alle 19.15 dell’ultimo giorno utile. Martedì il cda e nei prossimi giorni incontro delle Rsu con i vertici aziendali sulla produzione antunno-inverno. E Il ministro Giorgetti mette in campo il "metodo Mantova" per altre crisi

MANTOVA. Mentre il «metodo Corneliani» fa già scuola con il ministro Giorgetti che lo ha proposto anche per la crisi che vede coinvolte l'Acc di Belluno e l'ex Embraco di Riva di Chieri ai presidenti delle rispettive Regioni, qui a Mantova  alle 19.15 del 15 aprile, ultimo giorno utile, è stato depositato in Tribunale il piano di concordato per la Corneliani.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/9, Castelli: "Ecco quanto metteremo contro il caro bollette e i ristori in arrivo"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi