Nuovo direttore sanitario della Rsa “Cordioli” di Marmirolo

Obiettivo "riqualificare gli spazi della struttura"

MARMIROLO. Renato Scarsini è il nuovo direttore sanitario della Rsa “Cordioli” di Marmirolo. Il medico di Villafranca, dal 2006 responsabile del nucleo Alzheimer del “Mazzali” di Mantova e in seguito anche della Rsa della medesima struttura cittadina, ha accettato «con grande entusiasmo la proposta della Fondazione Mazzali di entrare in servizio alla Cordioli dallo scorso 1° marzo».

«La lunga esperienza al Mazzali – dice Scarsini – mi ha insegnato che è importante puntare sulla formazione del personale e la rivalutazione degli ambienti. Pertanto, gli obiettivi per il prossimo futuro riguardano la riqualificazione degli spazi interni ed esterni della Rsa per rendere quest’ultima una vera casa per tutti i nostri ospiti residenti». Pareti di colori diversi, quadri o elementi appartenuti ai residenti da collocare nelle stanze, sistemazione del giardino esterno. La situazione relativa al contagio si è stabilizzata, con l’ultima paziente ricoverata che si è ristabilita appieno ed è rientrata nella struttura giovedì. Tutti gli ospiti hanno ricevuto la prima dose di vaccino, e solo per tre di loro manca la seconda. Anche gli ospiti del centro diurno sono tutti vaccinati.

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi