Contenuto riservato agli abbonati

Obiettivo Corneliani 2.0: raddoppiare il fatturato crollato sotto i 50 milioni

MANTOVA. La nuova Corneliani, che si prepara a nascere tra la fine del 2021 e l’inizio del prossimo anno, punterà sull’e-commerce, sul franchising e sulla distribuzione in punti vendita indipendenti con una svolta nella produzione verso il casualwear e la sostenibilità dei capi. A dichiararlo in un’intervista al Sole24Ore è l’amministratore delegato Giorgio Brandazza a pochi giorni dal deposito in tribunale del piano industriale necessario perché la newco Investcorp-Invitalia venga ammessa alla procedura per un concordato in continuità indiretta con acquisizione di ramo d’azienda.

L’obiettivo,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Il ministro alla Corneliani: «I lavoratori qui hanno una passione unica, sembra una famiglia»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi